Come Pubblicare un Ebook in Italia

Dopo i post precedenti su come pubblicare un Ebook nel circuito di Amazon Kindle, vorrei proporvi qualche riflessione sul mercato della pubblicazione digitale in Italia. Il 2011 è stato davvero un anno ricco di novità interessanti per chi ama scrivere, alcune delle quali erano semplicemente inimmaginabili in precedenza. 
In linea generale, possiamo dire che il mercato italiano degli ebook si è dimostrato molto vitale; nessuna delle nuove iniziative ha brillato particolarmente rispetto alle altre, ma tutte nell'insieme hanno creato un contesto molto positivo per la diffusione della lettura digitale ed una sinergia sfruttabile con profitto dagli autori emergenti più preparati.
D'altra parte, l'argomento sul web è affrontato spesso in modo piuttosto superficiale. Moltissimi articoli offrono delle nozioni generali sull'autopubblicazione, ma pochi di questi sembrano il frutto di un'esperienza reale circa l'argomento trattato.
Vediamo quindi quelle che reputo come le migliori occasioni presenti attualmente sul mercato per pubblicare un ebook in Italia:

Lulu.com
Lulu è un sito internazionale specializzato nell'attività di Print on Demand. Con il tempo il portale ha diversificato la propria attività, ed ora offre un interessante servizio per la distribuzione di ebook. Quando pubblicate un ebook con lulu potete scegliere di venderlo su internet tramite il portale (in questo caso andrà benissimo un semplice file pdf) oppure nelle principali librerie di stampo anglosassone (ibookstore, Barne & Nobles e molti altri), ma solo a patto di formattare il file in formato epub.
La forza di lulu consiste nella semplicità di utilizzo e nel rapporto tra pezzo e royalty pagate all'autore. Uso Lulu.com da molti anni e posso affermare di essere stato sempre pagato regolarmente. Talvolta insorgono alcuni problemi tecnici ma vanno inquadrati all'interno di un sufficiente rapporto qualità / prezzo del servizio offerto all'autore.

Narcissus Self Publishing
Narcissus di Simplicissimus è probabilmente il migliore servizio di pubblicazione di ebook in lingua italiana. Permette di offrire in maniera molto capillare il proprio libro digitale su di un elevato numero di portali, ebookstore e siti specializzati.
Si tratta di un servizio che al momento ha qualche piccola lacuna nella parte amministrativa, anche se del tutto comprensibile vista la giovane età e la sua vocazione pioneristica. Le vendite sono interessanti anche senza particolari attività promozionali, consiglio di provare.

Amazon Direct Publishing
Qui arriva la vera sorpresa del 2011 e del 2012! Amazon è presente in Italia da pochissimo tempo con il suo rinomato sistema Kindle, pertanto le prime considerazioni iniziali (molto positive) avranno a disposizione ancora del tempo per migliorare ulteriormente.
Pubblicando il vostro ebook con Amazon Kindle avrete accesso ad un mercato fenomenale di lettori interessati ai vostri libri. Personalmente ho ricevuto le prime vendite dopo solo qualche ora dalla pubblicazione. Se avverrà come negli altri mercati in cui Amazon è scesa in campo, molto probabilmente una grande fetta del mercato ebook italiano sarà controllata da questo grande portale dell'editoria.
Ritengo quindi indispensabile (ma anche molto profittevole) essere presenti su Kindle con i propri ebook. Il lato negativo può essere riscontrato in una certa difficoltà a preparare e formattare l'ebook in formato .mobi, seguendo le linee guida del sito.
Per finalizzare la pubblicazione dovrete assicurarvi che il vostro ebook sia pronto per essere pubblicato sul kindle store secondo specifiche condizioni poste da Amazon, ma ne vale sicuramente la pena.

Case editrici: Bruno Editore
Molte case editrici hanno deciso di tentare la strada della pubblicazione digitale, ma si tratta sempre di traduzioni digitali dell'edizione cartacea. L'unica casa editrice italiana realmente preparata e organizzata per lo specifico mondo degli ebook è la Bruno Editore. Personalmente ritengo che sia una scelta obbligata qualora vogliate pubblicare un libro in linea con le tematiche trattate dalla BE. La sfida più grande consiste nell'ottenere una conferma della propria proposta di pubblicazione, visto che il catalogo si è allargato notevolmente nel corso degli anni e ora le nuove proposte devono farsi strada tra quelle di centinaia di autori emergenti.
Se avete le carte in regola, può essere un'ottima occasione di visibilità.

Scopri ORA come GUADAGNARE con il tuo Ebook!

2 commenti:

Alessandro ha detto...

Gran bell'articolo, che capita proprio a pennello per una nuova attività online a cui ho iniziato a dedicarmi ;-)

Complimenti per la tua attività e in bocca al lupo

Stefano ha detto...

Grazie Alessandro! :-)


Smetti di perdere tempo! Resta aggiornato sulle guide per monetizzare la tua arte!

E' Gratis:


!-- Codice per accettazione cookie - Inizio -->